recensioni

Jessica Fletcher e Donald Bain la serie de “La signora in giallo”

Il telefilm “La Signora in giallo”

“La signora in giallo” è un famosissimo telefilm statunitense, con Angela Lansbury, andato in onda dal 1984 al 2003. L’idea originale della serie era creare una versione americana della celebre Miss Marple di Agatha Christie. Gli eredi della scrittrice tuttavia non concessero i diritti, così gli sceneggiatori idearono un personaggio nuovo ma con parecchie caratteristiche in comuni con l’arzilla vecchietta della Christie.

La serie poliziesca riscosse un immediato successo e rimase sulla cresta fino alla fine (non appena gli ascolti calarono la produzione decise per una rapida chiusura piuttosto che rischiare un lento stillicidio), al punto che si decise di contattare un ghost writer per creare una collana di romanzi con gli stessi protagonisti (credo che il solo altro caso simile, anche se non altrettanto riuscito, sia quello dei racconti di Star Trek, scritti personalmente da William Shatner, cioè l’attore che interpretava il Capitano Kirk nella storica serie televisiva).

I romanzi della “Signora in giallo”

Il ghost writer della collana “La signora in giallo” è Donald Bain, statunitense, classe 1935. Visto che la protagonista dei racconti è una scrittrice di gialli, tutti i romanzi della serie vedono la firma di Donald Bain, appunto, e della stessa Jessica Fletcher, affiancate l’una all’altra.

Ad oggi sono stati pubblicati ben 45 romanzi. In italiano però ne sono stati tradotti solo 34:

  1. La signora in giallo. Gin & Pugnali (Gin & Daggers), 1989
  2. La signora in giallo. Manhattan & Omicidi (Manhattans & Murder), 1994
  3. La signora in giallo. Rum & Delitti (Rum and Razors), 1995
  4. La signora in giallo. Brandy & Pallottole (Brandy and Bullets), 1995
  5. La signora in giallo. Martini & Follia (Martinis and Mayhem), 1995
  6. La signora in giallo. Omicidi & Fantasmi (The Highland fling murders), 1997
  7. La signora in giallo. Assassinio a bordo (Murder on the QE2), 1997
  8. La signora in giallo. Omicidio in primo piano (Knock ‘em Dead), 1999
  9. La signora in giallo. Delitto in maschera (Trick or Treachery), 2000
  10. La signora in giallo. Assassinio nel vigneto (Blood on the Vine), 2001
  11. La signora in giallo. Delitto à la carte (Provence – to Die for), 2002
  12. La signora in giallo. Scommessa con il morto (You Bet Your Life), 2002
  13. La signora in giallo. Delitto cum laude (Majoring in Murder), 2003
  14. La signora in giallo. Assassinio in prima classe (Destination Murder), 2003
  15. La signora in giallo. Cocktail letale (Dying to Retire), 2004
  16. La signora in giallo. Dinner party con cadavere (A Vote for Murder), 2004
  17. La signora in giallo. Long Drink con delitto (Margaritas and Murder), 2005
  18. La signora in giallo. Una recita quasi perfetta (A Question of Murder), 2006
  19. La signora in giallo. Caffè, tè e il delitto è servito (Coffee, Tea, or Murder?), 2007
  20. La signora in giallo. Fuochi d’artificio con cadavere (Murder on Parade), 2008
  21. La signora in giallo. Capodanno con delitto (A Slaying in Savannah), 2008
  22. La signora in giallo. La morte è in scena (Madison Avenue Shoot), 2009
  23. La signora in giallo. Ospite Inatteso a Cabot Cove (A Fatal Feast), 2009
  24. La signora in giallo. I gioielli della regina (The Queen’s Jewels), 2010
  25. La signora in giallo. Omicidio sul ghiaccio (Skating on Thin Ice), 2011
  26. La signora in giallo. Un delitto a regola d’arte (The Fine Art of Murder), 2011
  27. La signora in giallo. Assassinio sull’Isola (Trouble at High Tide), 2012
  28. La signora in giallo. Ricetta per un delitto (Prescription For Murder), 2013
  29. La signora in giallo. Primo piano di un delitto (Close-Up On Murder), 2013
  30. La signora in giallo. Omicidio alle Hawaii (Aloha Betrayed), 2014
  31. La signora in giallo. Omicidi e buone maniere (Death of a Blue Blood), 2014
  32. La signora in giallo. Menù con delitto (Killer in the Kitchen), 2015
  33. La signora in giallo. Una morte annunciata, 2016
  34. La signora in giallo. Omicidio in grande stile, 2017
  35. La signora in giallo. Un assassino all’amo, 2017

Giudizio sui romanzi

Dunque, la protagonista della serie è Jessica Fletcher. Una signora di mezza età, vedova ormai da diversi anni, residente a Cabot Cove, una cittadina sul mare, nel Maine. Jessica è stata per anni insegnante di letteratura presso la locale scuola superiore. Ad un certo punto però si è cimentata con un romanzo giallo e il successo è stato tale da dare il via ad una nuova carriera. Nel corso degli anni tuttavia, Jessica si è spesso ritrovata coinvolta in omicidi veri. La sua propensione all’analisi delle scene del crimine, la sua perspicacia nel cogliere le varie sfumature caratteriali del prossimo, nonché le sue spiccate capacità deduttive, l’hanno portata ad affiancare (spesso, ma non sempre, amichevolmente) le forze dell’ordine ed il detective ufficialmente incaricato delle indagini, fino all’inevitabile cattura dell’assassino di turno. Certo queste collaborazioni l’hanno più volte esposta a situazioni pericolose ma Jessica non è facile alla paura!

Moltissimi romanzi sono ambientati nell’amata Cabot Cove e vedono, accanto a Jessica, sempre gli stessi personaggi secondari: l’amico di sempre, il dottor Seth Hazlitt, lo sceriffo Mort Metzger, l’amica e agente immobiliare Eve Simpson, la proprietaria della tavola calda, Mara, e quella della pasticceria locale, Charlene Sassi, la parrucchiera Loretta, ecc..

Altri racconti invece vedono Jessica in giro per il mondo, magari per la promozione di un nuovo romanzo, oppure in vacanza o ospite di amici. In queste occasioni spesso ad affiancarla nelle indagini c’è l’aitante ispettore capo di Scotland Yard, George, con cui Jessica ha una tenera relazione a distanza.

Si tratta di gialli di impostazione classica, sempre divisi in tre parti: un antefatto, in cui vengono presentati i personaggi specifici dell’episodio e il contesto che li circonda (uno chef che sta per aprire un ristorante, un gallerista che sta per inaugurare una mostra, ecc), l’omicidio e le indagini di Jessica e delle forze dell’ordine, la soluzione e l’arresto del colpevole con l’illustrazione del caso da parte di Jessica.

Se conoscete il telefilm “La signora in giallo” e lo avete amato questi romanzi vi piaceranno senz’altro. In generale si tratta di letture assai piacevoli. Bain rende benissimo le descrizioni ed è abile nel tratteggiare i personaggi. Le storie non sono mai troppo complesse ma di solito ben costruite.  Attenzione: nulla a che vedere con la maestria di Agatha Christie, irraggiungibile sia come atmosfere che come originalità, ma senz’altro scorrevoli e in grado di regalare qualche ora di piacevole svago.

fletcher

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestmail

Facebooktwitteryoutubeinstagram

2 pensieri riguardo “Jessica Fletcher e Donald Bain la serie de “La signora in giallo”

Lascia un commento