recensioni

Pietro Valsecchi “Prima Famiglia”

PIETRO VALSECCHI

Pietro Valsecchi è nato a Crema nel 1953. La sua attività primaria è quella di produttore: suoi sono “Distretto di Polizia”, “RIS. Delitti imperfetti”, “Ultimo”, “Karol”, “Maria Montessori”, tutti i film di Checco Zalone, ecc. Valsecchi è però anche uno scrittore e, per giunta, decisamente bravo.

PRIMA FAMIGLIA

“Prima Famiglia” è una saga familiare ambientata nella New York di inizio ‘900. I Palermo sono una delle innumerevoli famiglie siciliane immigrate in America. Il padre, Luigi, è un uomo onesto e un gran lavoratore e fa di tutto per offrire ai figli le opportunità che lui non ha mai avuto. Al suo fianco la moglie Carmela, una donna forte, in grado di tenere costantemente unita la famiglia anche dinnanzi alle difficoltà e ai dissapori. Luigi e Carmela si rendono presto conto che l’America non è certo quel paradiso di opportunità che hanno sempre desiderato e si trovano bene presto a dover fronteggiare le difficoltà economiche da un lato e le pretese dei piccoli mafiosi di zona dall’altro. In questo clima difficile cercano di crescere i figli al meglio delle loro possibilità. Il piccolo Tony, amante del cinema e dei film e, segretamente, omosessuale. La bella Nina, alla ricerca dell’amore e del matrimonio. E i due maggiori: Frank e Sal. Sono questi ultimi due i pilastri portanti dell’intero romanzo: entrambi determinati e con un innato senso della giustizia sceglieranno però due percorsi agli antipodi l’uno dall’altro per realizzare il Sogno Americano trovandosi così ai due lati opposti della barricata, senza essere però mai in grado di dimenticare di essere fratelli.

GIUDIZIO

A colpire subito in “Prima Famiglia” è l’espediente narrativo usato: il lettore vive la storia dei Palermo raccontata da Tony, il figlio minore, in una sceneggiatura di cui si sta realizzando il film. Il linguaggio è scorrevole e la storia assai articolata ma certo non confusa. I colpi di scena non mancano ed il finale è davvero sorprendente. Se amate le saghe alla Mario Puzo sono certa che il romanzo vi piacerà moltissimo.

prima famiglia

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestmail

Facebooktwitteryoutubeinstagram

Lascia un commento