recensioni

Lisa Kleypas “L’amore è il mio incatesimo (Friday Harbour 4 di 5)”

LISA KLEYPAS

Lisa Kleypas è nata in Texas nel 1964, è stata Miss Massachusetts ed ha partecipato all’edizione di Miss America del 1985, si è laureata in scienze politiche al Wellesley College e oggi vive nello stato di Washington con il marito ed i due figli.
Dal 1986 è un’affermata autrice sentimentale, viene tradotta in quattordici lingue ed ha ricevuto numerosi riconoscimenti, fra cui il prestigioso RITA.
La Kleypas si cimenta sia con romance di ambientazione moderna, sia con quelli storici ed ha dato vita a numerose serie.

LA SERIE FRIDAY HARBOUR

La saga “Friday Harbor” è costituita da cinque romanzi. Dal primo è anche stato tratto un film: “Natale con Holly” del 2012. I libri sono tutti autoconclusivi ma hanno come filo conduttore l’ambientazione nell’isola di Friday Harbour ed un costante richiamo alla magia. I primi tre volumi della serie si concentrano sulla famiglia Nolan, i due successivi invece sono una sorta di spin off.

L’AMORE E’ IL MIO INCATESIMO (FRIDAY HARBOUR 4 DI 5)

Justine Hoffman è una strega ereditaria ed è potente. Non ha avuto un’infanzia facile: rimasta presto orfana di padre, è cresciuta con una madre inquieta, infelice ed egoista, interessata più alla congregazione magica che non alla figlia. Visti suoi anni formativi, diventata adulta, Justine ha preferito restare ai margini del mondo magico, non ha voluto essere istruita per ampliare e meglio gestire i suoi poteri. Ha troncato ogni rapporto con la madre e mantenuto i contatti solo con due vecchie ed adorabili streghe che l’hanno vista crescere e sono sempre state per lei un importante punto di riferimento. Si è laureata in gestione alberghiera ed ha aperto un B&B a Friday Harbour insieme alla cugina Zoe. Sull’isola Justine si è costruita una sua routine, circondata da amici affettuosi e con un lavoro appagante.
Sulla soglia dei trent’anni però Justine sa di non essersi mai innamorata davvero e se ne chiede il motivo. Scoperto di essere stata vittima di una maledizione in tal senso fa un incantesimo e, finalmente, si predispone all’amore. E’ in questo momento così cruciale della sua vita che conosce Jason Black.
Jason è uno splendido trentenne, dal passato tormentato ma con una carriera di successo nel mondo dei videogiochi. Arriva a Friday Harbour per collaborare con Alex Nolan ad un importante progetto edilizio e si sistema al B&B di Justine.
Fra i due giovani scatta immediatamente un’evidente e reciproca intesa. Ma l’amore fra una strega ed un normale (o quasi) essere umano non è mai una cosa semplice e Justine e Jason dovranno sfidare il destino per poter stare insieme.

GIUDIZIO

Rispetto ai tre romanzi precedenti, in questo quarto volume della saga l’aspetto magico ha un ruolo preponderante. L’intreccio però è pieno di clichè (basti pensare al film del 1998 “Amori ed Incantesimi”, con Sandra Bullock e Nicole Kidman, già tratto dal romanzo “Giardino delle magie” di Alice Hoffman) e il lettore intuisce fin dalle primissime pagine come procederà la storia. Anche i protagonisti principali appaiono piuttosto banali e il pregresso di Jason risulta poco chiaro. A salvare il libro è lo stile sempre piacevolissimo della Kleypas, che può contare su scene di sesso bollenti e dialoghi brillanti.

 

L'amore è il mio incatesimo

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestmail

Facebooktwitteryoutubeinstagram

Lascia un commento